Stampa

Calendario 2007: 'Compagnia bella'

Scritto da Redazione SanPrisco.net. Postato in Calendari

 

I veri amici sono quelli che si scambiano reciprocamente fiducia, sogni e pensieri, virtù, gioie e dolori; sempre liberi di separarsi, senza separarsi mai.(A. Baugeard).

 

L’Amicizia è uno di quegli argomenti per così dire “inflazionati” per cui c’è sempre qualcuno pronto a parlarne, da quei talk-show qualunque trasmessi in televisione alle dispute quotidiane in famiglia. Nel bene e nel male i legami d’amicizia segnano la nostra vita, ci formano e ci identificano. E quale tematica migliore poteva accompagnare il Calendario 2007 dell’Associazione “ Storia Locale San Prisco”?

Quest’associazione culturale, attraverso alcuni progetti, ricordiamo anche la creazione di un sito (www.sanprisco.net ), valorizza e avvalora la memoria storica della città. L’appuntamento si rinnova per il quarto anno consecutivo e ogni anno l’accompagna una grande aspettativa collettiva.

Il Calendario non è altro che lo specchio del vivere sanprischese, basta guardarlo, sfogliarlo, soffermarsi sulle immagini, che intere generazioni rivivono momenti chiave della loro vita in compagnia, vedono riflesse le loro esistenze.

Il nuovo anno gira intorno al tema “Cumpagnia bella”, che sintetizza benissimo un preciso modo di vivere del passato che sicuramente oggi è sconosciuto alle nuove generazioni. Fermate da uno scatto, tutte quelle situazioni sociali, politiche, lavorative, associative e familiari in cui un determinato gruppo si riuniva periodicamente per imparare un mestiere, per parlare di politica, per fare una “scampagnata”, per puro divertimento o semplicemente per chiacchierare.

A guardare le foto, mese dopo mese, sembra lontana e quasi impossibile la solitudine che oggi affligge l’uomo moderno. La tecnologia è cresciuta ed è andata ad annidarsi anche nei rapporti umani, ponendosi nel mezzo. Oggi ad esempio si chiacchiera in chat, ci si vede in webcam, si discute tramite sms. Viene a mancare quel contatto umano, tangibile nelle tredici foto protagoniste del 2007, e un po’ il cuore si scurisce.

Tanti volti, tante storie, tante amicizie, quelle decennali, confortate da discorsi lasciati in sospeso, da racconti non conclusi,da capitoli mai chiusi. Con la speranza che quell’amicizia non avesse mai avuto fine. Poi il destino entra in gioco, c’è chi resta e chi purtroppo se ne va, precocemente…e i capitoli si chiudono automaticamente, il periodo giunge così a conclusione. E iniziano i rimpianti, i rimorsi, nasce l’amarezza per quei discorsi mai terminati. Le vecchie foto sono costellate da ricordi. I documenti visivi hanno un grande valore, inestimabile: rendono le nostre vite immortali.

Claudia Monaco

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza i cookie per una migliore esperienza di navigazione.

Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Approvo