Stampa

Sindaci di San Prisco dal 1807 al 1860

Scritto da Luigi Russo. Postato in Personaggi storici

Il sottoscritto da qualche anno ha pubblicato i profili biografici dei sindaci di San Prisco dal 1807, dalla nascita del Comune, al 1860. Fra essi abbiamo: 4 avvocati, 3 farmacisti, 3 proprietari benestanti, 2 medici, 1 agrimensore e 1 negoziante.

 

 

Nel corso della trattazione di tali notizie storiche ho avuto modo di utilizzare sia materiale precedentemente edito riguardante San Prisco, sia fonti inedite, facenti parte di una pubblicazione già pronta da qualche anno, ma che attende una degna pubblicazione.

 

In diversi casi il materiale raccolto era di tale interesse che oltrepassava l’ambito locale e pertanto ho avuto modo di pubblicare quattro articoli su riviste storiche: due sulla «Rivista di Terra di Lavoro», curata dall’Archivio di Stato di Caserta, e altri due sulla «Rassegna Storica dei Comuni», edita dall’Istituto Studi Atellani).

 

Mi sono reso conto che l’argomento ha interessato molte persone, sia da colloqui con sanprischesi, sia perché in diversi casi sono state superate le mille visualizzazioni di ciascun profilo.

 

Ho constatato come a fronte di tantissime visualizzazioni non sia seguito alcun tipo di commento.

Mi avrebbe fatto piacere anche ricevere qualche critica (se si tratta di critiche costruttive sono sempre gradite).

 

Sono certamente soddisfatto perché fare ricerca storica per me significa contribuire a portare alla luce personaggi e vicende che possono farci capire meglio il passato. La ricerca è spesso faticosissima e molte sono le tentazioni di percorrere varie scorciatoie, di battere i soliti sentieri già percorsi da altri, più rassicuranti e poco dispendiosi. Per me questo lavoro faticosissimo ha in se stesso un enorme valore e quindi la consapevolezza di ciò consente di provare soddisfazione anche durante questo duro percorso, non soltanto alla fine della ricerca.

Spesso riscontro una scarsissima considerazione nella società per chi fa ricerca storica e cerca anche di divulgare il contenuto dei suoi lavori.

Non è mia intenzione cercare conforto nell’approvazione e nella considerazione degli altri.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza i cookie per una migliore esperienza di navigazione.

Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Approvo